Servizio civile Universale

NEWS

Il Decreto 18/2021 ha integrato il bando ordinario, incrementato a 55.793 gli operatori volontari e prorogato la scadenza alle ore 14:00 del15 febbraio 2021.

Il programma “SostieniAmbito”, presentato dall’Ambito Socio Territoriale n. 2 Lagonegrese-Pollino, è stato finanziato in seguito al Decreto n. 18/2021 del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, ad integrazione di quanto previsto dal decreto dipartimentale n. 881 dell’11 dicembre 2020 e dal decreto dipartimentale n. 917 del 18 dicembre 2020, sono stati finanziati per il 2020 ulteriori 159 programmi di servizio civile universale da realizzarsi in Italia e all’estero, per l’impiego di 8.811 operatori volontari.

Il programma “SostieniAmbito” include i seguenti 2 progetti:

Insieme agli anziani – cod. progetto PTCSU0031520011575NMXX
Settore: Assistenza
Area di Intervento: Adulti e terza età in condizioni di disagio
Volontari richiesti: 52

Accompagnare Includendo – cod. progetto PTCSU0031520011576NMXX
Settore: Assistenza
Area di Intervento: Altri soggetti in condizione di disagio o di esclusione sociale
Volontari richiesti: 16
 

 

 

Il Comune di Viggianello – Comune Capofila Ambito socio-territoriale n. 2 Lagonegrese-Pollino, composto dai seguenti 27 Comuni Calvera, Carbone, Castelluccio Inferiore, Castelluccio Superiore, Castelsaraceno, Cersosimo, Chiaromonte, Episcopia, Fardella, Francavilla In Sinni, Lagonegro, Latronico, Lauria, Maratea, Nemoli, Noepoli, Rivello, Roccanova, Rotonda, San Costantino Albanese, San Paolo Albanese, San Severino Lucano, Senise, Teana, Terranova di Pollino, Trecchina, Viggianello, è accreditato all’albo degli Enti di Servizio Civile Universale.
Vai all’ALBO https://www.serviziocivile.gov.it/main/area-enti-hp/albo-scu.aspx


REQUISITI DI PARTECIPAZIONE
Per partecipare alla selezione, come previsto dall’art. 14 del decreto legislativo 6 marzo 2017, n. 40, è richiesto al giovane il possesso dei seguenti requisiti:

a) cittadinanza italiana, oppure di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea, oppure di un Paese extra Unione Europea purché il candidato sia regolarmente soggiornante in Italia;
b) aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;
c) non aver riportato condanna, anche non definitiva, alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo oppure ad una pena, anche di entità inferiore, per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, oppure per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.
 

Le domande di partecipazione devono essere presentate entro e non oltre le ore 14.00 dell'8 febbraio 2021.

COME PRESENTARE LA DOMANDA
Gli aspiranti operatori volontari dovranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it
 

Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda sulla piattaforma DOL occorre che il candidato sia riconosciuto dal sistema.
1 - I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede. Per la Domanda On-Line di Servizio civile occorrono credenziali SPID di livello di sicurezza 2.
2 - I cittadini di Paesi appartenenti all’Unione europea e gli stranieri regolarmente soggiornanti in Italia, se non avessero la disponibilità di acquisire lo SPID, potranno accedere ai servizi della piattaforma DOL attraverso apposite credenziali da richiedere al Dipartimento, secondo una procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa.

 

L'Ambito socio-territoriale Lagonegrese-Pollino ha presentato il programma "Guardare il Futuro" - cod. programma PMXSY0031520010376NMXX che include i seguenti 3 progetti per un totale di 132 volontari:

Tutel@rti - cod. progetto PTCSU0031520011577NMXX
Settore: Patrimonio Storico, Artistico e Culturale.
Area di Intervento: Tutela e valorizzazione dei Beni Storici, Artistici e Culturali.
Volontari richiesti: 36

Green Future - cod. progetto PTCSU0031520011579NMXX
Settore: Patrimonio Ambientale e Riqualificazione Urbana
Area di Intervento: Salvaguardia e tutela di Parchi e oasi naturalistiche
Volontari richiesti: 72

#Informati#Visita#Siiresponsabile - cod. progetto PTCSU0031520011578NMXX
Settore: Educazione e promozione culturale, paesaggistica, ambientale, del turismo sostenibile e sociale e dello sport
Area di Intervento: Sportelli Informa
Volontari richiesti: 24

E' POSSIBILE PRESENTARE UNA SOLA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER UN UNICO PROGETTO ED UN'UNICA SEDE.

Per tutte le informazioni sul Servizio Civile Universale è possibili contattare l’Ufficio di Piano dell’Ambito Socio Territoriale n.2 Lagonegrese Pollino con sede nel Comune di Viggianello.
Dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00
Tel. 0973-664012

email: scu@ambitoviggianello.it

PEC: comune.viggianello.pz@pec.it